Avatar
Sistemieconsulenze

http://www.sistemieconsulenze
Sistemi & Consulenze is a Quality Manager from Italia
1
Lo standard di certificazione IFS PACSecure è lo standard internazionale di riferimento per i produttori e trasformatori di imballaggi alimentari, packaging, e materiali a contatto, come film di plastica, lattine, carta da imballaggio, ecc.

Oltre che per i materiali per contenitori che entrano in contatto con la pelle, come cosmetici o altri materiali per prodotti di casa, beni di consumo, ecc.

Lo standard privato IFS PACsecure è una certificazione volontaria applicabile a tutti gli stabilimenti di cui sopra, nata nel 2012 dalla collaborazione tra IFS Management GmbH e The Packaging Ass
1
La Gap Analysis, o analisi del gap, è un processo di analisi atta determinare il divario che vi è tra la conformità su determinati fattori rispetto ai risultati attesi. Che possono essere inerenti a vari fattori. In questo articolo analizzeremo gli aspetti di un’analisi che noi di Sistemi & Consulenze effettuiamo all’inizio di un processo di implementazione di una norma o standard di certificazione.

Il processo di Gap Analysis è un ottimo strumento di miglioramento. Fornisce innanzitutto una valutazione sulla fattibilità del processo. Molto importante quando un’organizzazione ha bisogno di
1
I vantaggi dello standard di certificazione IFS nelle organizzazioni dove è stato implementato sono notevoli, sia in termini di competitività che di competenza. IFS, acronimo di International Featured Standard è un marchio riconosciuto a livello internazionale nato dalla GDO europea, tedesco, franco, belga, ad oggi adottato anche a quella italiana.

La certificazione volontaria secondo lo standard IFS permette di dare evidenza del proprio impegno in termini di rispetto dei requisiti in ambito della sicurezza, qualità e legalità alimentare. Permettendo quindi di immettere alimenti sicuri sui
1
Allergia ed intolleranza alimentare non sono la stessa cosa. L’allergia alimentare è una reazione del sistema immunitario in caso di consumo di una sostanza specifica o di un alimento. Al contrario, l’intolleranza alimentare produce sintomi che possono essere di varia gravità all’introduzione di una sostanza senza implicare il sistema immunitario.

I sintomi possono verificarsi a volte per il rilascio di istamina, come avviene in caso di allergia alimentare, oppure per carenza enzimatica oppure perché l’alimento risulta essere aggressivo sulla parete intestinale.

Una tipica intolleranza
1
Le aziende di e commerce sono quelle realtà che si occupano di vendita sfruttando i canali digitali. Possono avere correlati servizi logistici, oppure essere attività che si occupano solamente di fasi commerciali e di intermediazione con altre realtà produttivi.
Complice lo stato di pandemia, la nascita ed i proventi delle aziende di e commerce sono in esponenziale aumento. Fattori dovuti alla necessità di trovare canali alternativi di vendita rispetto a quelli classici.

Ma perché le aziende di e commerce dovrebbero ottenere una certificazione?
L’obiettivo di qualsiasi organizzazione è q
1
Il Regolamento Delegato C 199 è stato adottato dalla commissione europea il 12 aprile 2021 e modifica l’Allegato III del Reg CE 853 per quanto riguarda i requisiti specifici in materia di igiene per gli alimenti.

L’Allegato III del Reg CE 853/2004 definisce norme settoriali per l’igiene degli alimenti di origine animale.

Al fine di raggiungere e mantenere un alto livello si sicurezza alimentare a tutela della salute dei consumatori. Requisiti che devono essere aggiornati secondo i nuovi indirizzi definiti dal Regolamento Delegato C 199.

Dall’inizio dell’anno è la seconda modifica imp
1
L’auditing ambientale è un processo di valutazione della conformità ambientale che ha l’obiettivo di misurare il rispetto delle normative obbligatorie e volontarie in tema ambientale da parte delle aziende. Tra gli scopi dell’auditing, troviamo la valutazione della conformità legislativa ambientale obbligatoria ed alla norma di certificazione ISO 14001, comprensivo delle performance di miglioramento.

Ogni azienda interagisce con l’ambiente: tale interazione è soggetta a determinati obblighi di conformità stabiliti dai governi, autorità locali, clienti ed organizzazioni di settore.

Risul
1
Dispositivi di protezione individuale; che cosa sono i DPI?

I DIP o dispositivi di protezione individuale sono abbigliamenti o attrezzature progettate per ridurre l’esposizione dei lavoratori ai rischi chimici, biologici e fisici. I dispositivi di protezione individuale sono una delle azioni di mitigazione postume a quelle preventive di abbattimento di un pericolo valutato. E sono necessari per portare il rischio ad un livello accettabile.
A seguito della valutazione dei rischi viene definita la necessità di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale quando è impossibile eliminare
1
In ambito ambientale sono due le norme più adottate la ISO 14001 ed EMAS. Se la tua azienda necessita di implementare un Sistema di Gestione Ambientale – SGA (noto anche come EMS – Environmental Management System), potrai scegliere tra due standard.

Ti converrà confrontare i requisiti della norma di certificazione ISO 14001:2015 con quelli di EMAS (Sistema di ecogestione e audit europeo).

ISO 14001 ed EMAS: quale scegliere? E’ importante porsi questa domanda e trovare una risposta congrua con la linea strategica aziendale.

Queste due norme ambientali hanno diversi punti in comune, ma
1
La direttiva MID è l’insieme di disposizioni europee, raccolte nella Direttiva 32/2014, che stabilisce i requisiti essenziali per un’ampia gamma di strumenti di misura. MID acronimo di Measuring Instruments Directive, definisce gli standard sia per gli strumenti sia per i software.

La direttiva MID per gli strumenti di misura si applica a un’ampia gamma di strumenti di misura. Lo scopo della direttiva 32/2014 è quella di armonizzare le normative per gli strumenti di misura a livello europeo.

I requisiti della direttiva MID sono:

Errori consentiti, riproducibilità, ripetibilità, discr