2
Una persona su 100, in Italia, è celiaca.
Ovvero convive con una infiammazione cronica dell’intestino tenue scatenata dall’ingestione di glutine (frazione proteica, alcol solubile, presente in alcuni cereali tra i quali frumento, segale, orzo, avena, farro, spelta, kamut, triticale.
Responsabile dell’effetto tossico è la prolamina in essi contenuta.
Seicentomila sono i casi già riconosciuti nel nostro Paese, mentre 500 mila soggetti non sanno ancora di essere intolleranti e geneticamente predisposti alla malattia del secolo: la celiachia.
Cos'e' FeedBurner IT?

FeedBurner IT e' un selezionatore ed aggregatore web di news IT e Web 2.0.